Il duo flauto e piano

La tradizione, la letteratura in cui assai famosi Compositori si sono cimentati, dalla severità di Johann Sebastian Bach, al romanticismo di Franz Schubert, alla grandezza di Ludwig van Beethoven, alla magia di Francis Poulenc e dei suoi contemporanei francesi, fino alle pagine del nostro tempo...


Paola Peresson, pianoforte

Nasce a Bologna in una famiglia di musicisti. Al bisnonno Giuseppe Peresson, compositore e musicista, è dedicato il coro G. Peresson di Piano d'Arta, in provincia di Udine. Inizia lo studio del pianoforte all'età di sei anni.
Si diploma in Pianoforte col massimo dei voti presso il Conservatorio G.B. Martini di Bologna, sotto la guida del M° Luigi Mostacci; in Clavicembalo con la Prof.ssa Annaberta Conti e in Didattica della Musica. In seguito si perfeziona a Parigi al Conservatorio Europeo della Musica, con la Prof.ssa Nadine Wright della scuola del M° Vlado Perlemutter, e col didatta francese M° Jean Fassina, erede della tradizione pianistica di Paderewskki.
Partecipa al VII Cours International de Piano di Bruxelles e ai corsi di perfezionamento pianistico del M° Alexander Lonquich col quale suona il concerto K466 di Mozart. Allieva dell'Accademia Pianistica di Imola dal 1990 al 1992, ha apprfondito lo studio del repertorio cameristico sotto la guida del M° Pier Narciso Masi. Ha collaborato con il Conservatorio G.B. Martini di BOlogna come Accompagnatore al pianoforte.
Svolge attività didattica e concertistica come solista con l'orchestra, nei concerti di Bach e Mozart, e in diverse formazioni cameristiche, in Italia e all'estero per importanti associazioni concertistice tra cui: ASOLO MUSICA, Gioventù Musicale di Foligno, Aterforum Festival, International Music Festival "Umbriaestate" di Assisi; Stagione Teatro Comunale di Russi, A.G.I.MUS di Firenze; Istituto Musicale Vivaldi di Bolzano, Auditorium della Banca d'Italia in Roma; Raseggna Internazionale di Musica Classica "Velia festival" Salerno; Associazione Musicale Conoscere la Musica Bologna; Circolo della Musica di Bologna; Università di Bologna; Kulturhaus Helferei Grossmünster di Zurigo; Martin Luther Kirche di Dresda; Univerzity Karlovy di Praga.
Ha inciso due CD per Aura Music e per il Circolo della Musica di Bologna con musiche di Bach, Scarlatti, Mozart, Beethoven e Debussy


Repertorio

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Sonata in sol minore BWV 1020
Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Sonata per Flauto e Pianoforte in sib maggiore K. 378
Ludwig van Beethoven (1770-1827)
Serenade op. 41 per Flauto e Pianoforte
Franz Schubert (1797-1828)
Sonata Arpeggione D. 821
Gaetano Donizetti (1797-1848)
Serenade op. 41 per Flauto e Pianoforte
Robert Schumann (1810-1856)
Tre romanze op. 94
Carl Reinecke (1824-1910)
Undine op.163, per Flauto e Pianoforte

Galleria